Pompieropoli

Pompieropoli

10 maggio 2015 – presso la sede della Pubblica Assistenza di Monterenzio. Con il patrocinio del Comune di Monterenzio.

La manifestazione s’inserisce in un progetto globale di diffusione della “cultura della sicurezza”: conoscere i pericoli per evitarli – comportamenti in emergenza. E’ stata realizzata dall’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale, con la collaborazione del Distaccamento Vigili del Fuoco Volontari di Monghidoro e l’assistenza dei nostri Volontari.

Durante la giornata “Pompieropoli” si è svolto un momento informativo, con momenti di comunicazione e di informazione (studiati in base all’età dei destinatari). Attraverso un percorso ludico a misura di bambino, si è insegnato ai piccoli partecipanti cos’è il rischio. Quindi, con il gioco vengono simulate le attività effettuate dai Vigili del Fuoco in caso di emergenza e di incendi, per far conoscere il lavoro che essi svolgono ogni giorno e ogni notte, oltre a cercare di sviluppare il senso di auto-protezione dai rischi, imparare a riconoscere ed affrontare alcuni dei pericoli che più comunemente si possono incontrare.

I bambini hanno indossato protezioni di sicurezza (come quelle dei Vigili del Fuoco), un elmetto e una pettorina. Al termine del percorso, con un idrante hanno spento un vero incendio. I piccoli sono anche saliti sull’automezzo dei Vigili di Monghidoro, sull’ambulanza e sul fuoristrada della nostra Associazione.

[E’ stata pubblicata su:

http://www.anpasnazionale.org/categoria-newspa/1913-pompieropoli-monterenzio-2015.html#.VVHkD9VuXbU.facebook

 

 

POMPIEROPOLI_ANPAS_5

POMPIEROPOLI_ANPAS_4

POMPIEROPOLI_ANPAS_3

POMPIEROPOLI_ANPAS_2

POMPIEROPOLI_ANPAS_1

POMPIEROPOLI_ANPAS_6

POMPIEROPOLI_CRISTINA_1

Progetto Scuola sicura!

Progetto Scuola sicura!

Nelle giornate del 13 e 20 aprile 2015,  presso i due plessi scolastici di scuola primaria dell’Istituto Comprensivo di Monterenzio sono stati organizzati degli incontri con gli studenti riguardo il progetto Scuola Sicura. Con il patrocinio del Comune di Monterenzio, la manifestazione s’inserisce in un progetto globale di diffusione della “cultura della sicurezza”: conoscere i pericoli per evitarli – comportamenti in emergenza. E’ stata realizzata grazie all’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale, con la collaborazione dei nostri Volontari e l’assistenza del corpo Insegnante.

Il programma didattico di educazione coinvolge anche l’aspetto comportamentale. Lo scopo dell’iniziativa, infatti, non è solo quello di dare utili informazioni sulle norme di sicurezza da adottare in emergenza, ma anche di formare ed educare il giovane a comportamenti che siano improntati alla solidarietà, collaborazione ed auto-controllo.

Sono stati quindi affrontati i temi del rischio in generale (incendio, incidenti domestici, terremoto), illustrati dai vigili e dai volontari della PA di Monterenzio e portati direttamente nelle classi, in orario scolastico, con l’aiuto delle insegnanti. Gli argomenti sono stati studiati in base alle fasce d’età delle classi.

Gli incontri sono stati accolti positivamente dagli studenti e l’iniziativa avrà sicuramente seguito nei prossimi anni scolastici.

SCUOLA-SICURA_3 SCUOLA-SICURA_2 SCUOLA-SICURA_1