Assistenza disinnesco ordigno bellico Sasso Marconi

Assistenza disinnesco ordigno bellico Sasso Marconi

Domenica 16 novembre 2014 il gruppo Protezione Civile della Pubblica Assistenza Monterenzio ha partecipato, assieme a circa 200 volontari, ad una grande operazione di messa in sicurezza dei cittadini a Sasso Marconi, per via del ritrovamento di una bomba inesplosa e del suo relativo disinnesco.

La Prefettura, a seguito della richiesta ricevuta dall’Amministrazione Comunale di Sasso Marconi, aveva contattato l’Agenzia Regionale di Protezione Civile per soddisfare la richiesta di mezzi e persone per realizzare l’evacuazione di tutto l’abitato di Sasso Marconi (circa 6300 persone, di cui 50 disabili/allettati in un’area di 3Km), per garantire la sicurezza in fase di disinnesco dell’ordigno bellico.